Cannot log error! Could not send e-mail due to no known recipient:
An SQL Error occurred while executing a script in webEdition.


webEdition address: sandroneluciano.com,

URI: /it/web/collezione/valmaggiore/sibi-et-paucis/2016.php?lev1=5&coll=5a&year=2016&coll=0
Host: infong-eu432
Error type: SQL Error
Error message: Cannot log error! Query failed: INSERT command denied to user 'o12906847'@'infong-eu432.clienthosting.eu' for table 'tblErrorLog'
Error message: MYSQL-ERROR
Fehler: 1142
Detail: INSERT command denied to user 'o12906847'@'infong-eu432.clienthosting.eu' for table 'tblSessions'
Info:
Query: REPLACE INTO tblSessions SET `sessionName`="PHPSESSID",`session_id`=x'a4e114ce1f5d5ced49ffbe16908987ff4a934124',`session_data`="",`lock_id`=x'c8ed345c374ff66b5d068a14335f14dc',`lockTime`=NOW()
Script name: 
Line number: 0
Caller: errorHandler
Backtrace: #0 we_base_errorHandler::errorHandler called at [:]
#1 we_database_base->query called at [webEdition/we/classes/base/we_base_sessionHandler.class.php:210]
#2 we_base_sessionHandler->write called at [webEdition/we/classes/base/we_base_sessionHandler.class.php:147]
#3 we_base_sessionHandler->read called at [:]
#4 session_start called at [webEdition/we/classes/base/we_base_sessionHandler.class.php:80]
#5 we_base_sessionHandler->__construct called at [webEdition/we/classes/base/we_base_sessionHandler.class.php:59]
#6 we_base_sessionHandler::inst called at [webEdition/we/classes/tag/we_tag_sessionStart.class.php:51]
#7 we_tag_sessionStart::tag called at [webEdition/we/classes/weTag/we_weTag_util.class.php:103]
#8 we_weTag_util::tag called at [webEdition/generated/templates/it/GRID_WEB.php:12]
#9 include(/homepages/34/d935857548/htdocs/2024/webEdition/generated/templates/it/GRID_WEB.php) called at [webEdition/we/include/we_showDocument.inc.php:103]
#10 require(/homepages/34/d935857548/htdocs/2024/webEdition/we/include/we_showDocument.inc.php) called at [it/web/collezione/valmaggiore/sibi-et-paucis/2016.php:4]
SANDRONE :: VALMAGGIORE 2014 Skip to content

VALMAGGIORE Nebbiolo d’Alba 2016

 

Note di degustazione

La caratteristica fresca annata 2016 ha conferito al nostro Valmaggiore più struttura di quanto non sia normale in questa area calda e sabbiosa del Roero.

 

Al naso l’aroma floreale è esteso, ma allo stesso tempo concentrato, con una nota speziata che accentua i deliziosi aromi dei frutti di bosco neri.

 

Il Valmaggiore 2016 si è evoluto positivamente negli ultimi anni, con i tannini che si ammorbidiscono al palato, conservando però una fresca e vibrante acidità, con un finale lungo e delicato.

 

Come è abituale per le annate più fresche di questo bellissimo anfiteatro esposto a sud, il vino richiederà ancora qualche anno di invecchiamento per esprimersi completamente.

 

Punteggi per l´annata 2016

Wine Advocate 94 points 
James Suckling91 points
Wine Spectator90 points
Vinous 95 points
Wine&Spirits 9 points
Weinwisser 18/20 points
Kerin O'Keefe 94 points

 

Download scheda

 

Andamento dell'annata 2016

Nel 2016 l'inverno è stato mite e poco nevoso. Le prime settimane dell'anno sono state insolitamente secche, le precipitazioni sono arrivate solo a febbraio. La primavera è stata fresca, con numerosi temporali.

La mancanza del freddo intenso invernale ha provocato un germogliamento precoce ma, dopo il suo avvio anticipato, il ciclo vegetativo è in seguito rallentato.La fioritura e l'allegagione sono avvenute leggermente in ritardo rispetto alla media, ma in modo uniforme, contribuendo positivamente alla produttività dell'annata.

L’estate è stata una stagione con condizioni climatiche alternanti. Il primo caldo si è presentato a fine giugno, e da quel momento in poi si è verificato un continuo susseguirsi di brevi periodi di caldo a periodi più freschi, caratterizzati da improvvisi temporali.Ad agosto è arrivato un periodo di forte caldo.

Il rallentamento del ciclo vegetativo è stato costante lungo tutta l'estate.

L'ultima parte del mese di agosto e poi tutto il mese settembre ci hanno regalato giornate più temperate, con il tipico clima autunnale, caratterizzato da giornate calde e notti fresche.

Il ciclo vegetativo estremamente lungo ed il periodo di vendemmia relativamente tardivo del 2016, hanno procurato frutti esemplari, utili a produrre vini longevi, di grande carattere e forte differenziazione per area di provenienza.

La vendemmia è durata dal 1° al 10 ottobre.

 

Annata

 

sibi et paucis

powered by webEdition CMS